top of page

NEWS 2024

Aprile 2024

Assessment di Maturità Competitiva delle Modalità di Acquisto e Gestione della Supply Chain d’impresa: come organizzarsi per ridurre i Costi di Acquisto, aumentare la velocità e affidabilità delle attività e la qualità del prodotto.

In tutti i settori di attività, le imprese sono alla ricerca continua di modi per migliorare l'efficienza e ridurre i costi.

Uno degli aspetti chiave per raggiungere questo obiettivo è l'organizzazione e gestione delle attività di acquisto in modo competitivo.

In questo articolo, esploreremo l'importanza della valutazione della maturità competitiva del modo di organizzare e gestire le attività di acquisto d'impresa e perché può contribuire alla riduzione dei costi di acquisto.

 

1. Ambito dell'Assessment della Maturità degli Acquisti di società

La valutazione della maturità della modalità di acquisto di società deve essere svolta end-to-end, ovvero dalla fase di budget o dal momento in cui nasce l’esigenza di un bene o servizio da acquistare all’esterno sino al pagamento dei fornitori.

In società capita, anche spesso, di ritenere che l’azione della sola Funzione Acquisti determini la competitività del prezzo di acquisto e lungo il ciclo di vita: nulla di più errato.

Certo, una buona Funzione Acquisti sa acquistare al meglio ma le condizioni affinchè questo accada vengono poste sin dal momento in cui nasce l’esigenza presso i Clienti interni!

Ecco perché in questa valutazione vengono coinvolte Funzioni diverse, oltre agli Acquisti:

  • i Clienti interni, quali Marketing & Vendite, Sviluppo Prodotto, Tecnici, Planner, Produzione, Qualità, Controller, Logistica, Magazzino, Amministrazione, etc., ovvero coloro che

    • Originano l’esigenza in termini di merceologia, quantità, specifiche e tipo di servizio o la inseriscono in budget

    • Partecipano a vario titolo al flusso di acquisto

    • Utilizzano il bene o servizio ricevuto dai fornitori.

 

  • I Buyer per categoria merceologica, responsabili per le fasi di scouting, RFQ-RFP, negoziazione, contrattualistica, relazione coi Fornitori, etc.

Per ogni singola fase all’interno del flusso di attività analizzato, viene così:

  • Diagnosticato lo status attuale delle attività in analisi attraverso 10+ parametri, secondo quanto emerso e valutato durante le interviste con i Clienti interni e con la Funzione Acquisti e secondo le evidenze fornite

  • Analizzata la differenza di valutazione tra i Clienti interni e la Funzione Acquisti, sempre riscontrata nelle interviste

  • Confrontato il risultato ottenuto con il benchmarking delle imprese del settore manifatturiero o servizi e la best practice del settore

  • Identificata ogni possibile area di miglioramento rispetto al cosiddetto modello di “maturità” competitiva, aggiornato e utilizzato da 20+ anni

  • Sviluppato coerentemente un piano d'azione con le priorità per ottimizzare e velocizzare le attività, anche aumentandone l’affidabilità, e ottenere riduzioni di costo fino alle 2 cifre.

 

2. Un esempio dei risultati dell’Assessment

 

 

 

 

 

 

3. Conclusione

La valutazione della maturità competitiva della modalità organizzativa e gestionale degli acquisti d'impresa è fondamentale per ridurre i costi di acquisto e lungo il ciclo di vita, mantenendo o addirittura aumentando la qualità del bene o servizio acquistato.

Grazie alla sicura identificazione e comprensione dei punti di miglioramento e al benchmarking con le altre imprese e i leader, pone le basi per lo sviluppo di un concreto piano d'azione con quick win e obiettivi di lungo termine.

Con un simile piano, l'impresa può migliorare la sua competitività sul mercato e trovare risorse anche per nuove nicchie o sbocchi.

Come da figura, l’assessment della competitività della modalità di acquisto di società abbraccia gli ambiti principali che incidono sulla qualità e competitività di acquisto, indicando anche l’obiettivo a tendere per ogni parametro rispetto al modello di maturità a 4 stadi:

1) Basico,

2) Tradizionale,

3) Integrato,

4) Leader.

 

Come tutti gli assessment, questa valutazione è una concreta opportunità di miglioramento, non una pagella.

Saremo lieti di esplicitare in dettaglio i diversi parametri e i tempi di intervento, secondo le esigenze dell’impresa.

aprile_imm.png

CONTACT US

Request now a first interview with the Proserpina’s expert of the area of your interest

Thank you! You will be contacted as soon as possible. soon from our Team

bottom of page